Skip to content
narrow screen wide screen auto screen Increase font size Decrease font size Default font size

Sito Ufficiale dei Sentieri Frassati

Home Inaugurazione
Sentiero Frassati di Traves - Inaugurazione PDF Stampa E-mail
La nascita del sentiero P.G. Frassati
Nel Giugno 1997, in occasione dei festeggiamenti per il 30° anniversario dalla fondazione della Pro Loco Traves, è stato intitolato il sentiero "Beato Pier Giorgio Frassati". L'iniziativa, proposta da Paolo Reviglio, è stata accolta con grande interesse da numerose persone appartenenti ad associazioni Travesine e accompagnatori di Alpinismo Giovanile del Club Alpino Italiano. L'inaugurazione era Domenica 28 Giugno e il sentiero scelto quello che il Santo torinese percorse pochi giorni prima di morire, al ritorno da un'escursione alle Lunelle (cresta rocciosa che si stacca in direzione nord-est dall Uja di Calcante e storica palestra di roccia dell alpinismo Torinese).

Il fatto
La notizia della manifestazione è stata pubblicata su quotidiani nazionali e locali. L'organizzazione del programma ha richiesto lavoro e impegno a tutte le Associazioni che hanno aderito all'iniziativa. Essendo i primi in Italia a organizzare l'evento si voleva ben figurare. Dopo poco tempo dalla pubblicazione della notizia sul quotidiano "La Voce del Popolo" è giunta a Traves la telefonata da parte di un responsabile del C.A.I. di Salerno. Ci comunicava che un sentiero "Pier Giorgio Frassati" era già stato intitolato a Sala Consilina, in Campania, sui monti della Maddalena: eravamo i secondi!!!. Il responsabile, Antonello Sica, ora carissimo amico di tutti i Travesini, è coordinatore nazionale dei sentieri Frassati. Alla notizia è seguito subito l'invito a trascorrere alcuni giorni con la sua famiglia ospite della comunità Travesina. Lui aveva un bel progetto: intitolare al Beato Pier Giorgio Frassati un sentiero in ogni regione d'Italia e Traves era l'inizio...della continuazione.

Il grande giorno "28-06-1997"
Domenica 28 Giugno 1997 si presentava, fin dalle prime luci, con un tempo incerto e con minacciosi nuvoloni che si rincorrevano in cielo. Nonostante il maltempo, alla manifestazione hanno partecipato molte persone e tantissimi giovani. Durante la SS Messa celebrata al campo dal vescovo di Torino, G. Saldarini, un tiepido sole ha fatto finalmente capolino tra le nuvole rischiarando e riscaldando la giornata. Dopo la benedizione dell'imbocco del sentiero la signora Luciana Frassati, sorella di Pier Giorgio, ha tagliato ufficialmente il nastro; il secondo passo era fatto!! Ora non resta che continuare l'opera. Questa iniziativa ha dato il via in tutta Italia, sotto l'egida di Regioni, Provincie, Comunità Montane, Comuni, Club Alpino Italiano e Corpo Forestale dello Stato, ad una serie di inaugurazioni di nuovi sentieri dedicati al Beato Torinese.
Come procede il progetto
A Giugno e a Novembre 1998 una rappresentanza della Pro Loco di Traves ha partecipato all'intitolazione di altri due sentieri: a Mongiana\Serra S. Bruno (VV) in Calabria e a Cassaro\Buscemi (SR) in Sicilia. Nel Luglio 1999 è stato intitolato a Frassati un nuovo sentiero nella foresta dell'Averna in Toscana.
 

NOTIZIE DAI SENTIERI

Login Form